Il suo nome è kaos


Angelo caduto dall'abisso dell'universo di mille lame

resto immobile sull'istante della tua caduta con lo sguardo fisso sulla tua corazza d'ordinanza

ha il tuo nome ciò che dimora nella mia mente

la risposta è kaos! Per te è l'attimo, per me è attesa

quando ami grida il cuore, come preghiere a singhiozzo nelle pause tra silenzi

stona la mia voce, il suo attrito arrota speranze

lascia cadere polvere di momenti vissuti, di desideri incagliati, due voci sempre unite, due corpi separati

non esiste bussola

eppure mi impegno e manometto il destino

ti sgorga il sangue di fantasmi, assapori corpi ma violi solo buchi di lussuria

vaga la tua anima vestita solo dei suoi echi

non corteggi lo sguardo, il gesto, la parola per essere amato oltre la tua assenza

anche nel buio dei tuoi occhi non saresti solo

che ti amo lo ripeto come folle mantra, mi intossico di isterismi, cerco con le mani di trafiggere le tue..

.. è pur sempre un equilibrio questa nostra danza sulle note di parole non dette

                                                  GES

Commenti

  1. Le parole non dette potrebbero definire il tuo destino, il suo è già definito.

    RispondiElimina
  2. Bellissima, versi davvero toccanti e una ricerca delle parole assolutamente perfetta e che sembra proprio essere istintiva e non faticosamente pensata.

    RispondiElimina
  3. Sottile su lama di coltello, ma chi ama non si fa scrupoli, anzi ..
    Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Ti intossichi d'amore e isterismi d'impotenza. Urli all'assenza e alla separazione.
    Unifichi l'impossibile in un amore feroce e costante che deve valere per entrambi.
    E' una testimonianza incredibile la tua.

    RispondiElimina
  5. La foto Ness1 mostra un uomo e un tramonto
    il momento che la luce ci lascia
    il momento in cui è facile pensare alla giornata trascorsa
    scrivi di incertezza di attesa
    E' la vita è il nostro andare nel tempo a noi dato
    auguri

    RispondiElimina
  6. Ho detto gli occhi non ti sentiresti solo quanto travolge l'amore e quanto vorremmo padroneggiare l'altrui cuore nel silenzio nei discorsi non detti nei baci non dati solo tenerezza

    RispondiElimina
  7. Leggerti è emozionante. Brividi. Un abbraccio di cuore.

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Mi è arrivata una mail con questa notifica, è stata una nota di gioia..Grazie Franco🙏in questo momento la mia vita è completamente sottosopra sto cercando di sopravvivere a situazioni molto complesse..spero di liberare presto la mente e di poter tornare a sfogliare le vostre pagine..mille volte grazie per questo tuo pensiero🙏💛🙏

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Non posso e non voglio immaginare

Senza fissa dimora

Un patto di incertezze